Massaggio erotico può essere un’esperienza intensa, soddisfacente e intima, che arricchisce la connessione tra i partner. Vediamo come farlo e con cosa.

Fondamenti del Massaggio Erotico

Il massaggio è un modo di comunicare estremamente coinvolgente e profondo nella coppia, perché con la voce si possono dire tante cose, ma con le mani si trasmettono anche le emozioni.

Questo significa che inserire il massaggio come pratica nella sessualità fa fare un salto di qualità molto grande al vostro rapporto.

L’altra cosa importante che devi sempre tenere a mente è che il massaggio non deve avere sempre una finalità prettamente sessuale. Per intenderci, dobbiamo toglierci dalla testa che il rapporto di coppia debba finire per forza con la penetrazione, perché un massaggio è talmente coinvolgente per il piacere, per i sensi di entrambi i partner da risultare estremamente appagante di per sé stesso. Si può fare un po’ dappertutto, senza passare da depravati e perché no, anche in spiaggia. Ovvio che se poi diventa smaccatamente erotico o si trasforma in una penetrazione, forse non sarebbe più ben accetto dagli altri bagnanti.

Imparare a toccare il corpo dell’altro significa poter trasmettere piacere attraverso le nostre mani. Non serve essere massaggiatori professionisti per farlo, perché non dobbiamo decontrarre, linfodrenare o smuovere chissà che cosa del corpo o far passare i dolori ai piedi. Quello che dobbiamo fare è trasmettere piacere.

Ho dedicato un intero capitolo a questo argomento nel mio libro Sesso o Son Desto, troverai molti spunti e molti consigli approfonditi sul massaggio e su molto altro. Trovi il libro Sesso o Son Desto nello shop di RossoLimone CLICCANDO QUI , oppure su Amazon anche in versione Ebook

Sesso o son desto, manuale di sessualità RossoLimone
Sesso o son desto, manuale di sessualità RossoLimone

Preparazione e Atmosfera

Creare l’atmosfera giusta è fondamentale quando si parla di massaggio erotico, un aspetto che spesso viene sottovalutato ma che può fare la differenza tra un’esperienza piacevole e una indimenticabile.

La privacy per il massaggio erotico è essenziale:

Assicurarsi di non essere disturbati durante il massaggio è il primo passo per creare un ambiente sicuro e intimo. Che si tratti di chiudere a chiave la porta o di assicurarsi che i bambini siano a letto, queste piccole azioni contribuiscono a stabilire le fondamenta giuste.

L’illuminazione:

è un altro aspetto da considerare attentamente. La luce soffusa, meglio se proveniente da candele profumate o lampade di sale, può aiutare a rilassare la mente e ad accentuare le sensazioni fisiche. Evitate luci troppo intense o fredde, poiché possono creare un’atmosfera clinica piuttosto che sensuale. Il mio suggerimento in questo caso è di utilizzare una candela da massaggio che ti permette di illuminare la stanza, di profumarla e una volta sciolta di utilizzarla come olio da massaggio caldo.

Puoi approfondire l’argomento Candela da Massaggio leggendo l’articolo del Blog: candela Massaggio Con-Tatto

Candela da massaggio, biologica e naturale. Shop Rossolimone


La scelta della musica:

la musica è altrettanto importante: dovrebbe essere soft, possibilmente senza testi per evitare distrazioni mentali. Suoni della natura o melodie tranquille sono perfette per accompagnare delicatamente il massaggio senza sovrastarlo. L’udito è spesso sottovalutato nella sessualità ma ha in realtà un ruolo molto importante per rilassare e sedurre.

Non dimenticate l’importanza del tatto nel massaggio erotico.

Lenzuola pulite, morbide al tatto, e oli da massaggio di alta qualità possono aumentare enormemente il piacere sensoriale. Gli oli essenziali possono anche essere utilizzati per stimolare ulteriormente i sensi: fragranze come ylang-ylang, rosa o sandalo sono note per le loro proprietà afrodisiache.

Puoi approfondire l’argomento Oli Essenziali nell’articolo del Blog di RossoLimone : Oli essenziali sessualità ,  dove troverai consigli su quali miscelare e usare.

Massaggio Erotico, Olii essenziali shop di RossoLimone


La comunicazione

Parlare con il partner è essenziale per assicurarsi che entrambi si sentano a proprio agio con l’ambiente creato. Discutere preferenze ed eventuali disagi contribuisce non solo a migliorare l’esperienza ma anche a rafforzare il legame tra i partner.

Ricordate: l’atmosfera giusta per un massaggio erotico non riguarda solo ciò che è tangibile, ma anche la capacità di creare uno spazio dove mente e corpo possono esplorare insieme nuove dimensioni del piacere in completa armonia e fiducia reciproca.

Come fare un massaggio erotico perfetto: 10 cose da sapere

Il massaggio erotico può essere un’esperienza intensamente soddisfacente e intima, che arricchisce la connessione tra i partner.

  1. Comunicazione: Prima di iniziare, è essenziale avere un dialogo aperto e sincero con il partner sulle proprie aspettative, desideri e limiti. Questo assicura che entrambi si sentano a proprio agio e rispettati.
  2. Ambiente: Creare un’atmosfera rilassante è fondamentale. Luci soffuse, candele profumate, musica delicata in sottofondo possono trasformare lo spazio in un santuario di piacere.
  3. Olii da Massaggio: L’utilizzo di olii o lozioni specifiche per il massaggio non solo facilita le manovre sul corpo ma anche stimola l’olfatto, aggiungendo un ulteriore livello di sensualità all’esperienza.
  4. Tecnica: È importante conoscere alcune tecniche di base del massaggio. Movimenti lenti e fluidi alternati a pressioni più decise possono stimolare diverse sensazioni ed emozioni.
  5. Concentrazione sul Piacere: L’obiettivo principale è il piacere reciproco e la connessione emotiva; quindi, ogni gesto deve essere eseguito con cura e attenzione alle reazioni del partner.
  6. Esplorazione Sensuale: Non limitatevi a zone specifiche; esplorate con curiosità ogni parte del corpo, dedicando attenzione anche alle aree meno ovvie ma altrettanto ricettive. Tante sono le zone erogene, le trovi tutte descritte nell’articolo del Blog: Zone erogene femminili
  7. Respiro Sincronizzato: Cercare di sincronizzare il respiro aiuta a creare una connessione più profonda tra i partner, aumentando l’intimità del momento.
  8. Variazione dei Ritmi: Alternare momenti di intensa passione con altri più calmi ed esplorativi può amplificare il desiderio e l’intensità dell’esperienza complessiva.
  9. Feedback Costante: Mantenete una comunicazione non verbale attiva; osservate le reazioni del corpo del partner e adattate le vostre tecniche di conseguenza.
  10. Rispetto dei Limiti: È cruciale rispettare sempre i confini stabiliti all’inizio dell’esperienza e fermarsi o modificare l’approccio se uno dei partner si sente a disagio.

Massaggio Yoni: Un Viaggio di Esplorazione

Il massaggio Yoni, originario della tradizione tantrica indiana, è un’arte che si concentra sulla femminilità e sull’energia sessuale femminile. È importante sottolineare che questa pratica va oltre il semplice piacere fisico, mirando a un risveglio spirituale e alla guarigione emotiva. Come esperta in questo campo, mi impegno a fornire una guida rispettosa e professionale su come effettuare correttamente un massaggio Yoni.

In sanscrito il termine Yoni indica i genitali femminili.

Innanzitutto, è fondamentale creare un ambiente rilassante e sicuro. Luce soffusa, musica tranquilla, aromi delicati possono facilitare la creazione di uno spazio intimo e confortevole. La comunicazione aperta tra i partecipanti è essenziale per instaurare fiducia e consentire alla persona che riceve il massaggio di sentirsi a proprio agio con l’esplorazione delle proprie sensazioni ed emozioni.

Il processo inizia con massaggi delicati su tutto il corpo, escludendo inizialmente la zona genitale, per aiutare il rilassamento muscolare e la liberazione delle tensioni. Questo approccio graduale è cruciale per sintonizzarsi con l’energia della persona che riceve il trattamento.

Successivamente, si procede con la stimolazione più diretta dell’area Yoni, utilizzando tecniche specifiche che includono leggere pressioni, movimenti circolari e carezze. È importante mantenere una comunicazione costante e attenta alle reazioni del corpo e alle espressioni di comfort o disagio.

Durante il massaggio Yoni, l’intento non è focalizzato sul raggiungimento dell’orgasmo ma piuttosto sull’esplorazione delle sensazioni piacevoli senza alcuna aspettativa o obiettivo specifico. Questo permette di vivere l’esperienza in modo più profondo e significativo.

Concludendo, il massaggio Yoni richiede sensibilità, rispetto e comprensione profonda dei principi tantrici. La sua pratica può portare a una maggiore consapevolezza del proprio corpo, miglioramento delle relazioni intime e benessere psicofisico. Consigliamo sempre di avvicinarsi a questa esperienza con la guida di professionisti qualificati nel campo del benessere sessuale e tantrico.

Massaggio Prostatico

Così come per il massaggio Yoni, anche il massaggio prostatico è una parte molto intima del massaggio erotico.

Dedicato all’uomo, il massaggio prostatico porta piaceri molto profondi, oltre a favorire la salute della prostata ed erezioni più potenti. Non mi dilungherò sulla descrizione di questa pratica perchè la puoi trovare perfettamente descritta nell’articolo del Blog di RossoLimone : Massaggio Prostatico. Dove troverai indicazioni su come farlo e i prodotti da usare.

Massaggio Brasiliano

Il massaggio brasiliano è un tipo di massaggio erotico molto particolare. Per farlo si utilizza una collana di perle che, dopo essere stata unta abbondantemente con l’apposito olio, viene utilizzata per massaggiare il Pene. La collana di perle va avvolta attorno al Pene e fatta ruotare per amplificare la sensazione di piacere data dalle mani. Trovi il Kit per il Massaggio Brasiliano cliccando QUI.

Per spiegarti meglio come funziona, puoi vedere il Video su YouTube dedicato proprio al Perle in Amore – Massaggio Brasiliano.

Massaggio Brasiliano - Video YouTube RossoLimone

Stimolazione dei Sensi e Connessione Emotiva

Il massaggio erotico, una pratica antica quanto l’umanità stessa, ha attraversato i secoli evolvendosi in varie forme e contesti. Oggi, viene riscoperto come uno strumento potente per arricchire il rapporto amoroso attraverso il contatto fisico, permettendo alle coppie di esplorare nuove dimensioni della loro intimità.

Posso affermare che il massaggio erotico va ben oltre la semplice stimolazione sessuale. Esso rappresenta un vero e proprio ponte comunicativo fra i partner, un dialogo senza parole ma estremamente eloquente. Attraverso il tocco è possibile trasmettere affetto, desiderio, rispetto e cura per l’altro, elementi fondamentali in ogni relazione amorosa.

La pratica di questo tipo di massaggio invita a rallentare, a prestare attenzione alle sensazioni corporee e alle reazioni del partner. In un mondo dove spesso l’intimità è sacrificata sull’altare della fretta e dell’efficienza, dedicarsi al massaggio erotico significa ritagliarsi uno spazio di qualità per la coppia, lontano dalle distrazioni quotidiane.
Per ottenere i migliori risultati, è importante approcciarsi al massaggio con una mente aperta e priva di aspettative specifiche. L’obiettivo non è raggiungere un climax sessuale (anche se può essere un piacevole effetto collaterale), ma piuttosto creare un contesto di totale accettazione e connessione reciproca.

Non esiste una “formula magica” per il massaggio erotico perfetto; ogni coppia dovrebbe esplorare ed adattare le tecniche in base alle proprie preferenze. Tuttavia, alcuni principi base includono l’utilizzo di oli o lubrificanti per facilitare le carezze, la scelta di un ambiente rilassante e privo di interruzioni, e la comunicazione costante per assicurarsi che entrambi i partner si sentano a proprio agio.

Andiamo a scoprire quali sono i prodotti migliori per il massaggio erotico.

Scegliere e Utilizzare Prodotti per il Massaggio Erotico

Ci sono tre quattro categorie che racchiudono in sè i prodotti adatti per il massaggio erotico, vado a spiegartele una ad una. La cosa principale di cui tener sempre conto è la qualità dei prodotti che usi a contatto con il corpo, soprattutto se si tratta di olii da massaggio o lubrificanti.

Fai attenzione, gli oli da massaggio non possono essere utilizzati come lubrificanti perché hanno un ph diverso da quello vaginale e potrebbero quindi portare infiammazioni intime.

D’altro canto i lubrificanti non possono essere utilizzati come oli da massaggio perché lascerebbero il corpo appiccicoso. L’unico prodotto che ti permette di fare entrambi le cose è il Due Mondi, un fantastico olio da massaggio, sicuro all’ingestione (quindi adatto anche per i rapporti orali) e adatto come lubrificante per le zone intime.

Olii e candele da massaggio

Questi sono gli alleati principali per i tuoi massaggi erotici perché ti permettono di far scivolare le mani sul corpo donando meravigliose sensazioni. Uno degli oli che amo di più è l’olio Energizzante ( lo trovi descritto nell’articolo del Blog: Olio non unto) ha un fantastico profumo di agrumi e zenzero e una texture unica studiata soprattutto per chi non ama l’untuosità tipica degli oli. L’olio energizzante infatti non lascia nessun residuo sul corpo, asciugandosi completamente! Qualunque olio utilizziate per il corpo, ricordatevi sempre di riscaldarlo prima tra le mani così il massaggio sarà molto più piacevole.

Per quanto riguarda le Candele da Massaggio , ne abbiamo già parlato prima, sono meravigliose per il massaggio erotico proprio perché calde. Immaginate di far scivolare nella schiena gocce di olio caldo che colano piano piano e poi di massaggiarle su tutto il corpo unendo il piacere del calore a quello del tocco.

Lubrificanti per il massaggio erotico:

I lubrificanti sono indispensabili quando il massaggio erotico si sposta nelle zone intime. Che stiate massaggiando la Vulva o il Pene, l’utilizzo del lubrificante è imprescindibile.

Potete scegliere anche un lubrificante aromatizzato così da aggiungere al diletto del tocco delle dita, anche quello della lingua che gusta il corpo di chi amate.

Piume, Bende e Frustini

Piume e Frustini, assieme alla rotella neurologica e ad altri mille accessori  (trovi tutto nella Categoria BDSM Soft dello shop) rendono più piccante il massaggio erotico. Stuzzicare il corpo con le piume crea, ad esempio, brividi di piacere, così come le frange dei frustini. Oppure unire al massaggio con le mani la stimolazione del corpo attraverso le piume fissate sulle pinze per i capezzoli. Frustini e flogger servono per aumentare il microcircolo superficiale, in questa maniera la pelle diventerà più sensibile e i tuoi tocchi ancora più piacevoli. La benda poi, togliendo la vista, acutizza tutti gli altri sensi e così ogni tocco, ogni sfioramento, ogni bacio saranno irresistibili e molto molto eccitanti.

Bhe questo mondo è veramente ampio, visita la categoria del Blog dedicata al BDSM soft e scegli ciò che più ti piace e più ti ispira, poi usa la fantasia!

I Vibratori

Le profonde onde create dai toys vibranti sono un favoloso ausilio per i massaggi erotici. Puoi usare le paperelle vibranti, le wand o se vuoi essere più diretto il SuperG, un vibratore mirato per la zona del punto G. Sì perché come abbiamo detto prima il massaggio erotico comprende tutto il corpo e anche le zone intime. Tutto il corpo si può stimolare con i toys vibranti e anche in questo caso, le sensazioni verranno accentuate tantissimo.

Inizia con il passare il tuo toys su tutto il corpo, per poi scendere giù giù giù…fino alle zone intime.

Molte sono le tipologie di vibratori da massaggio, li trovi tutti nello shop di RossoLimone e se hai bisogno di una guida, scrivimi su WhatsApp al 351 914 1435 e ti aiuterò a scegliere.

Benefici del Massaggio Erotico

Il massaggio erotico offre una straordinaria opportunità per le coppie di approfondire la propria connessione emotiva e fisica. Attraverso la scoperta reciproca e il piacere condiviso, può diventare uno degli strumenti più efficaci per nutrire e rinnovare il legame amoroso.

Permette di creare intimità, di conoscersi meglio e stimola il desiderio. Anche in quei momenti nei quali viviamo un pò di calo del desiderio, il massaggio erotico sarà utile per risvegliare i nostri sensi e favorire poi l’incontro sessuale nella coppia.

Tecniche principali per un buon massaggio erotico

Concludiamo ricapitolando velocemente le tecniche essenziali per il massaggio erotico.

Partiamo con le 3 regole di base:

  1. L’intenzione è la tua guida. Sarà lei a portarti a fare un massaggio perfetto. Quindi prima di iniziare chiediti, qual’è la mia intenzione? Rilassare, eccitare, decontrarre… Una volta scelta la tua intenzione, concentrati su di lei e lascia andare le mani
  2. Tocca TUTTO il corpo. Dedicati a tutto il corpo, senza tralasciarne neppure una minima parte. Ogni centimetro di pelle è importante come l’altro.
  3. Riscalda l’olio. A meno che tu non stia utilizzando una candela da massaggio, ricordati sempre di riscaldare l’olio, perché il piacere di chi riceve il massaggio sarà più grande. Basta tenere l’olio tra le mani e sfregarne qualche goccia sul palmo, prima di massaggiare.

Vediamo ora velocemente le Tecniche principali per il Massaggio Erotico:

  1. Il massaggio dovrebbe iniziare con tocchi leggeri e circolari, aumentando gradualmente la pressione secondo le preferenze del partner. È cruciale comunicare durante il massaggio, chiedendo se la pressione è adeguata o se esistono aree particolarmente tese su cui concentrarsi maggiormente.
  2. Concentratevi sui muscoli del collo, delle spalle e della schiena, aree in cui si accumula più frequentemente tensione. Utilizzate entrambe le mani per eseguire movimenti lunghi e fluidi lungo i muscoli, evitando sempre la colonna vertebrale. Ricordatevi di includere anche braccia e gambe nel massaggio, utilizzando una pressione delicata ma ferma.
  3. Solo dopo passate alle zone intime ( se lo volete) utilizzando in questo caso il lubrificante per massaggiare delicatamente Vulva, grandi e piccole labbra, Glande, perineo maschile ecc.
  4. Concludete il massaggio con movimenti ancora più leggeri di quelli iniziali, quasi come una carezza, per trasmettere tranquillità e serenità al vostro partner.

Conclusione: Un’Esperienza di Piacere Condiviso

Concludendo, ricordate che la chiave di un buon massaggio rilassante non risiede solo nella tecnica ma anche nella capacità di creare una connessione emotiva profonda con il vostro partner. Ascoltate il suo corpo e rispondete alle sue esigenze con cura e attenzione, trasformando il massaggio in un’esperienza indimenticabile per entrambi.

Massaggio erotico video su YouTube

Cliccando nell’immagine sottostante potrai vedere tutti i video dedicati al Massaggio erotico, nel canale YouTube di RossoLimone

Massaggio erotico Video YouTube RossoLimone
Chatta per informazioni