Ti piacerebbe sapere come far impazzire di piacere il tuo partner?…magari ti stuzzica l’idea di fare dei cambiamenti, di esplorare nuove situazioni, di mettere pepe nel rapporto. In questo articolo, ti darò qualche spunto anche pratico che puoi mettere in pratica facilmente, se lo desideri (nelle nostre riunioni che puoi organizzare l’argomento è molto più approfondito).

Voglio però fare una premessa che credo importante.

La coppia: due persone che si uniscono e si fondono creano un equilibrio che non è paragonabile ad altri, e non sto parlando solo di fidanzati e sposati! Questo equilibrio si instaura nel modo di comunicare, nel modo di relazionarsi e, ovviamente, di fare l’amore.
Se desideri fare dei cambiamenti nella sfera della vostra intimità devi tenerlo in considerazione ed evitare stravolgimenti, se sai o hai il dubbio, che possa rompere i vostri equilibri in modo traumatico. Se il partner è diffidente verso alcune pratiche evita di imporle ma, piuttosto inseriscile come un gioco.
Hai mai pensato come i bambini vivrebbero i compiti a casa se fossero proposti come dei giochi e non come imposizioni? Ecco, non è la stessa cosa ma credo tu abbia capito ciò che intendo.

È da diverso tempo che pensi che vorresti qualcosa di più nella relazione, rompere quella maledetta routine, vorresti essere tu a prendere in mano il gioco ma non sai come fare? Inizia a divertirti anche solo stuzzicando la tua fantasia, inizia a vivere la tua mente e il tuo corpo in modo più aperto. Devi partire da te per accompagnare il partner. I libri erotici e la masturbazione (trovi un bel articolo sulla masturbazione nel blog) sono fonte di grandi fantasie che possono essere portate nella realtà con gran gioia.

La tua coppia è già molto affiatata? Perché non infuocarla ancora di più? Continua a leggere, credo che ci saranno interessanti spunti per te.


Come farlo impazzire a letto con il desiderio

come farlo impazzire con il desiderio

Il desiderio è una componete essenziale del piacere, che si parli di cibo o di moda…alimenta le percezioni. Ti capita di avere un gran voglia di cioccolato e che ti offrano un Lindor (i miei cioccolatini preferiti)? Lo metti in bocca e senti un’apoteosi, se è passato del tempo da quando hai pensato che avresti voluto quel cioccolatino le sensazioni saranno amplificate.
Nel desiderio ci sono un’infinità di fattori che possono ridurlo, dallo stato di salute non favorevole, alla routine fino ad una carenza di autostima (per dirne solo 3) ma tu puoi alimentarlo.

Sono molti i modi, di seguito te ne elenco giusto qualcuno:

  • Fatti vedere con della lingerie stuzzicante, gli uomini sono tendenzialmente visivi (a catalogo abbiamo della lingerie pazzesca, rivolgiti alla tua referente per vederla…saprà consigliarti nel modo giusto) e sono attirati dalla sensualità di un capo “vedo non vedo” o molto provocante.
  • Gioca con sguardi delicati fuori dai soliti contesti, fai capire le tue intenzioni con gli occhi…divertiti ad interpretare il tuo personaggio.
  • Usa l’attesa in modo sapiente, la troppa disponibilità senza il gusto della conquista si può paragonare a 1 Lindor al giorno, non è più desiderabile perché scontato. Un eccitante tira e molla ogni tanto può far salire un forte desiderio.
  • Confessagli le tue fantasie erotiche senza dire tutto, creando un mix tra sfacciato e timido. Non devono essere fantasie che tu vuoi per forza attuare, possono essere sogni o fantasie vissute anche durante la masturbazione o mentre fate l’amore.
  • Prenditi cura della tua pelle, una pelle morbida e profumata alimenta il desiderio. Ti consiglio il CupCake: burro di Karitè, olio di argan, burro di cocco e profumo, questi sono i suoi ingredienti che rendono la tua pelle irresistibile per giorni (vedilo Qui).

Come farlo impazzire a letto con la dominazione

come farlo impazzire con la dominazione

Prendere possesso della situazione, dominare con il corpo, con gli occhi e non con le parole. È tutta questione di atteggiamento, di sguardi intensi, di tocchi che diventano leggeri graffi. La maggior parte degli uomini amano le donne che prendono l’iniziativa anche se spesso desiderano, ad un certo punto, riprendere il loro ruolo da “maschio alfa”. Divertiti a calibrare atteggiamenti forti con atteggiamenti accondiscendenti, come?

  • Praticare sesso orale (di cui ti parlerò anche dopo) può essere sia un atto di dominazione che di sottomissione. Se mentre pratichi una fellatio (volgarmente detto pompino) tieni una mano sulla sua pancia o sul suo petto e lo guardi con sicurezza negli occhi sei dominante, se invece gli fai tenere una mano sulla tua testa sei sottomessa. Ricordati che quello che provi tu è altrettanto importante, quindi ad esempio se quella mano sulla testa ti mette a disagio non permetterlo. Il tuo piacere è importante esattamente quanto il suo.
    Il cambio di ruolo (dominante sottomessa o viceversa) può infuocare la situazione e farlo davvero impazzire.
  • La legatura, il più classico atto di dominazione è bloccare la possibilità di muoversi, costringendo all’abbandono. Ti anticipo che non è cosa da tutti, ci deve essere una forte fiducia e, a volte, anche se si ama la persona con cui si sta non si è disposti a tanto.
    Se vedi che il tuo partner è un tipo che si lascia fare o noti che nei giochi si lascia bloccare i polsi dalle tue mani allora vai.
    Ci sono manette molto tattiche che non fanno male e non lasciano segni (in questo kit trovi tutto il necessario per i vostri primi giochi di dominazione soft, comprese queste manette). Puoi legare i polsi per tirare a te, o bloccare in varie posizioni. Una persona legata, ancora meglio se è anche bendata, è inerme e “costretta” a sentire ogni più piccola stimolazione. Qui lascio a te la fantasia per immaginare le mille cose che puoi fare con il tuo partner legato e bendato.

come farlo impazzire a letto con la dominazione delle manette


Come farlo impazzire a letto stimolando le zone maschili più sensibili

come farlo impazzire a lette stimolando le zone maschili più sensibili

Ci sono zone molto sensibili nelle parti intime del maschio. Di seguito ti do solo qualche spunto, non basterebbero decine di articoli per raccontartele tutte, se l’argomento ti interessa particolarmente ti consiglio di organizzare una riunione o percorso dedicato a questo tema, moooolto interessante.

  • La masturbazione maschile: stimolare il pene dell’uomo è un atto che ti sembrerà banale, invece è focale! Soprattutto farlo bene. Innanzitutto usa il lubrificante (QUI puoi vedere i miei preferiti, naturali, non appiccicano e sono anche gustosi), così la tua mano scivolerà delicata o intensa senza che ci sia alcun attrito. La pelle del pene si muoverà in modo sinuoso, lascia che siano le tue dita e la pressione variabile che puoi dare, ad esprimersi.
    Se vuoi rendere ancora più intensa questa esperienza ti consiglio l’Ovetto (vedi il video tecnico qui sotto), un morbido uovo in elastomero, flessibile e con disegni in rilievo all’interno. Lo apri, metti un po’ di lubrificante all’acqua all’interno, usalo per coprire il glande del pene, afferralo alla base con il pollice e il medio, tiralo fino alla base e poi torna su. Continua su e giù giocando con ritmi e passioni differenti. Questi movimenti creano un intenso effetto risucchio al suo interno mentre le nervature stimolano tutto il pene.
    Ma non solo!
    Devi sapere che la zona più sensibile del pene è il glande, in particolare il frenulo. Quindi puoi usare l’ovetto direttamente per questa parte mettendo l’intera mano sopra muovendolo con movimenti semicircolari i di brevi su e giù…continua a divertirti osservando il piacere nelle espressioni del tuo partner.
    L’ovetto oltre a facilitarti e ad intensificare le sensazioni del tuo partner ti permette di poter fare tante altre cose con la mano libera!  Un modo facile per farlo impazzire a letto!
    **solo per il Ottobre 2018 approfitta della promozione “AndiAMO al SODO”, avrai in regalo un ovetto e un lubrificante organizzando una riunione, scrivici per maggiori informazioni**
  • Il sesso Orale: si sa, una delle pratiche più amate dagli uomini. Molte donne non amano praticarlo, secondo me, più perché non si sa bene come fare. Vuoi far impazzire un uomo? Pratica con passione e intensità del buon sesso orale. Non serve che tu faccia performance da porno star, credimi…è molto più semplice e bello di quello che pensi. Questo è un argomento che richiede un articolo ad hoc che farò in futuro, ma intanto mi raccomando: attenzione ai denti che possono graffiare, usa le labbra e la lingua.
    Ti consiglio vivamente un gloss specifico che contiene il principio attivo del peperoncino. Basta metterlo sulle labbra per sentire il pizzicore che può infiammare di piacere l’uomo durante il sesso orale (vedi il gloss a QUI).

Vorrei parlarti in questo articolo di altre zone molto sensibili (come la zona anale) ma richiedono un approfondimento esteso che non mi è possibile perché molto particolare, ma ne parlerò in futuro…promesso!


Come farlo impazzire a letto: qualche input dedicato alla donna

Farlo impazzire a letto qualche input in più dedicato alla donna

  • Rendere speciale il sesso orale fatto da lui guidandolo. Ce la mettono tutta ma gli uomini non hanno una Clitoride e alcuni non sanno proprio trattarla. Fagliela vedere bene, spiegagli come trattarla, i punti che ti piacciono e quanto può “battere” con la lingua. Già la situazione in sé è molto eccitante!
    Potresti anche giocare a fare la maestra e lo studente che se non fa bene bacchetta 😀
  • Il Kamasutra, l’infinita esplorazione delle posizioni! Sopra, sotto, di fianco, a pecorina, sul tavolo, sulle scale, in piedi, seduti, sdraiati…qualsiasi posizione possibile praticatela. Cambiate situazione e divertitevi insieme senza esagerare!
  • Non sei una bambola né un robot quindi muoviti. Abbraccialo con le gambe se ti sta sopra, toccalo, muovi il bacino o la schiena quando la posizione te lo consente. Immagina di fonderti con lui, chiudi gli occhi senti le sensazioni e muoviti come ti viene senza stare a pensare…evita di stare ferma. L’uomo ama sentire che ci sei in tutti i senti, gli da carica (e piacerà molto di più anche a te).
  • MAI MENTIRE nel sesso, evita di fingere l’orgasmo e raccontagli ciò che senti. Ricordati che se fingi lui sarà convinto di fare tutto bene e continuerà a farlo, questo non aiuterà. Sii sincera e se desideri più orgasmi proponi giochi come i vibratori (ce ne sono di molto piccoli che non creeranno stress o competizione nell’uomo, chiedi consiglio alla tua referente). Se non lo fai stimola la Clitoride durante la penetrazione, oltre ad aiutarti a raggiungere l’apice lui impara come fai e si gode uno spettacolo che lo farà letteralmente impazzire.
  • Allena il perineo e impara a muovere i muscoli perineali. Oltre a fare molto bene a te farà impazzire lui perché sentirà i movimenti durante la penetrazione che potrai decidere quando e come fare. Sentire tutta quella vita dentro la tua Vagina e le sensazioni che può dare lo farà andare letteralmente in estasi.
    Nello shop Rosso Limone trovi varie palline per altrettanti obbiettivi. Il pavimento pelvico è uno degli argomenti più richiesti e ampi trattati durante le nostre riunioni o percorsi, organizza e avrai tantissime informazioni e dritte molto interessanti.

Mi sono dilungata, anche se avrei ancora molto da dirti ma voglio chiudere con una cosa non meno importante. Se volete divertirvi a letto divertitevi nel quotidiano, ridete tanto e siate complici, giocate giocate giocate. Un cambiamento nella quotidianità può partire dal sesso, un cambiamento decisamente piacevole.

Chatta per informazioni